La musica per l’aperitivo, il buffet, il toast/brunch è un ingrediente indispensabile.

Che tipo di musica scegliere?
Che formazione scegliere?
Che brani saranno i più adatti alla situazione?

Musica per l'aperitivo
Musica per l’aperitivo

Il buffet è pronto, i bicchieri riempiti di prosecco, mille odori di formaggio, di affettati e altri diversi aperitivi si mischiano alle risate degli invitati, alle corse dei bambini. Si fa sentire “La Foule” d’Edith Piaf, canzone di origine spagnola creata da Paco Amor de mis amores” e ripresa come una valzer trascinante…

Gli sposi fanno il loro ingresso sotto agli applausi della folla, mentre una canzone scelta per loro suona nell’aria : può essere “LOVEdi Nat King Cole, canzone gioiosa e piena di amore. Seguono canzoni dolci come “Wonderful life di Katie Melua, “No surprises” dei Radiohead, “Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli,Piazza Grandedi Lucio Dalla,Il mio canto liberodi Lucio Battisti, ecc

Alle prime note di “All my loving” dei The Beatles, i curiosi cominciano ad avvicinarsi alla musica e a fare un ballo timido, prosecco alla mano. Seguono “Titanic” di Francesco di Gregori, “Here comes the sun dei The Beatles, Tanto pe’ canta di Nino Manfredi, ecc…

La dolcezza di “Dream a little dream of me” di Robbie Williams & Lilly Allen fa canticchiare tutte le generazione senza eccezioni. Canzoni gioiose e trascinanti sono alternate con brani dolci e calmi. Il violoncello canta anche solista, i temi di Ennio Morricone e altre classiche melodie.

Arriva un signore, che chiede con timidezza “Ma, scusatemi, “Life is beautiful ce l’avete? “, e così iniziamo il brano cantando il suo testo pieno di poesia “Smile, without a reason why…”.

Le melodie melanconiche di Nada seguono con “Ma che freddo fa” mentre gli invitati finiscono gli ultimi bicchieri di vino, i piatti di antipasti sono quasi vuoti, e gli sposi fanno capire che passano alla cena nel ristorante.

Hai letto il Capitolo 3 – Musica per l’aperitivo

Hai letto il Capitolo 3 – Musica per l’aperitivo

Se vuoi puoi continuare la lettura con il Capitolo 4 – Musica per il ricevimento (durante il pranzo/cena)