La domenica 24 giugno I Capricciosi duo hanno accompagnato le nozze di Nicole e Emanuele. La cerimonia con il Sindaco Andrea Romizi é stata celebrata all’ombra del Cedro del Libano nei giardini della Residenza  d’Epoca “Alla Posta dei Donini”.

La cerimonia è stata fatta su misura con gli sposi, passando da brani classici a riarrangiamenti di canzoni moderne.

Lo sposo è entrato dopo gli invitati con il brano classico “Gymnopédie” di E. Satie, brano molto sereno.

Dopo un po’ di attesa, le note strumentale di “She” di Charles Aznavour ripresa nel film “Nothing Hill” hanno chiamato la sposa a farsi vedere.

La cerimonia con il Sindaco è stata cadenzata con delle letture degli invitati sia in lingua italiana che tedesca, nazionalità della sposa. Queste letture sono state arricchite di “Life is Beautiful” del film “La vita è bella”, e di una richiesta degli sposi “Amore bello” di Claudio Baglioni.

Le firme degli sposi e testimoni si sono fatte con leggerezza e eleganza sotto le note del “Canone” di Pachelbel e l’uscita dei nuovi marito e moglie è stato accompagnato da “La vie en rose” di Edith Piaf in versione strumentale.

Auguri a Emanuele e Nicole !  Viva gli sposi ! Sie Leben Hoch !